Statuto

Avatar utente
Simonebanzai
Segretario di stato
Messaggi: 283
Iscritto il: lunedì 18 settembre 2017, 13:12
Località: Pescara
Piattaforma: PC
bio: www.davincicorp.it/bio.html@619
"mi piace" dati: 8 volte
"mi piace" ricevuti: 9 volte
Contatta:

Statuto

Messaggioda Simonebanzai » venerdì 1 gennaio 2021, 18:18

Statuto Vitruviano


La svolta corporativa


Introduzione

Fin dalla sua nascita, la corporazione, essa è stata la falange armata di una grande azienda. Questo fu vero, in termini di lore, sin dalle Wolf 1230 D.I., e conservato fino ad oggi, mostrando, anche negli scritti GDR, la nostra struttura come altro rispetto al vero C.D.A. DaVinci. Lo scopo del presente documento è quello di riorganizzare la comunità di gioco al fine di impersonare veramente la corporazione, e non una parte di essa solo parzialmente sovrapposta.




I concetti chiave

I giocatori DaVinci, da piloti in armi, diventano corporati veri e propri. La DaVinci, quale megacorp, diventa sostituta di stato, in termini distopici e sci fi; la DaVinci crea lavoro, welfare, ospedali, case, avvia politiche coloniali, commerciali ecc. Abbiamo miliardi di “cittadini”, dobbiamo comportarci come uno stato privato, il famigerato stato corporativo.


Per corporativismo intenderemo: "Un sistema di organizzazione sociale che ha come fondamento il raggruppamento degli uomini in comunità fondate sui loro interessi e sulle loro funzioni sociali. Tali gruppi, in quanto veri e propri organi di Stato, dirigono e coordinano il lavoro e il capitale per quanto riguarda l'interesse collettivo".


La corporazione diventa quindi datrice di lavoro, e i giocatori, dipendenti. Il lavoro per la corporazione si esplica di fatto in una cosa: fare missioni per la DaVinci. I compiti vengono assegnati dalla mission board, e vengono eseguiti secondo le priorità stabilite dagli organi direttivi.


Il consiglio evolve da consiglio di sicurezza parallelo alla struttura della Corp. a vero e proprio organo di amministrazione diventandone il Consiglio di Amministrazione che governa ogni aspetto della corporazione.




L’ammissione in corporazione

Aprire un thread di presentazione sul forum nella apposita sezione, "presentazione nuovi CMDRs" ed entrare nel server Discord della DaVinci Corp.

Sul precedente thread di presentazione si dovranno postare gli screenshot come conferma del superamento delle prove, consistenti nello svolgimento di missioni per un ammontare complessivo di 20+ INFLUENCE. Si dovrà postare anche lo status FRIENDLY con la minor faction DaVinci Corp. Il nuovo CMDR dovrà effettuare missioni a favore della DaVinci, esclusivamente nei sistemi obbiettivo, fino a totalizzare un totale di 20 “+” di influenza, da documentare sul forum tramite screenshot dell’intera schermata, e fino al raggiungimento dello status FRIENDLY con la minor faction DaVinci.

Iscriversi su INARA e fare richiesta di ammissione al seguente link: https://inara.cz/squadron/199/, facendo richiesta di affiliazione allo squadron DaVinci Corp (Application).



Il ranking corporativo

All’interno della corporazione sarà possibile aumentare di rango aziendale, attraverso il guadagno di DMP (DaVinci Merit Point), secondo la seguente tabella:

LIVELLO DMP
Aiutante da 1 a 4
Primo Aiutante da 5 a 10
Aiutante Capo da 11 a 14
Addetto da 15 a 29
Sovrintendente da 30 a 59
Funzionario da 60 a 119
Responsabile da 120 a 239
Dirigente oltre 240




Organigramma


Al fine di concretizzare quello che si propone come un direttivo solido, pluralista ma al contempo snello e rapido nell’intervenire, l’apparato dirigente è formato da un CDA, con ruolo decisionale ed esecutivo, e da un Collegio di Direzione, con ruolo consultivo.


Il CDA sarà formato dall’Amministratore Delegato (CEO) e da due Segretari – il Segretario agli Affari interni e il Segretario di Stato. Il primo si occuperà di coordinare e gestire il controllo sui sistemi già in possesso della Corporazione; il secondo si occuperà delle relazioni con le altre fazioni e dell’espansione della nostra sfera di influenza, sia che si parli di sistemi stellari sia che si parli di influenze diplomatiche.


Il Collegio di Direzione, formato dai segretari dei rispettivi dipartimenti di cui sotto, avrà il duplice scopo di Advising e Consulting verso il CDA. Si comporrà di cinque dipartimenti, così designati, e di un Rappresentante Sindacale:


Dipartimento Azioni Combattimento e Incursioni (ACI): si occupa di avere conto e computo della quantità di azioni cinetiche, dell’applicazione delle migliori tattiche e procedure e in generale fungere da coordinatore per le “bocche da fuoco” della corporazione, siano esse appartenenti all’ala combattente o meno.


Dipartimento Vitruviano Sicurezza E Operazioni (DVSEO): si occupa di raccogliere informazioni su nemici interni ed esterni, di investigare riguardo i cmdr che entrano nel nostro spazio aereo, di coordinare eventuali operazioni grigie. Conoscenza e dinamicità, approfondimento delle meccaniche di gioco più nascoste e così via.


Dipartimento Attività logistica e propaganda (ALP): si occupa di raccogliere le proficiency extra game dei corporati, coordinando tutte le skill che siano di web design, programmazione, grafica e così via, in modo tale da coordinare i lavori richiesti / proposti e di verificarne la fattibilità.


Dipartimento Astronomico Esplorativo (ASE): ha il compito di tenere traccia degli esploratori in giro per la galassia, di verificarne la reale “vitalità”, di coordinare i rientri ed eventuali obiettivi esplorativi. Sarà il punto di riferimento per quanto riguarda il fabbisogno di materiali, come raccoglierli e dove andare, della conoscenza riguardo i thargoid ed i guardiani.


Dipartimento Acquisizioni e Transazioni Minerarie (ATM): si occupa di avere coscienza del reale output di inf+ della corporazione tramite missioni, del mining e delle tecniche migliori per raccogliere minerali, dell’approvvigionamento (in sinergia con ASE) dei materiali necessari per il salto delle future capital ship (le Fleet Carrier).


Sindacato Vitruviano: si occupa di fare da portavoce diretto verso il CEO. Ha il compito di tenere il polso del morale, delle aspirazioni e delle volontà, fungendo da intermediario per tutte gli aspetti che esulano da quelli tecnici dei dipartimenti. E’ il punto di riferimento per tutti i corporati che non sono ancora affiliati ad alcun dipartimento. Il flusso di informazioni così definito deve essere continuo e trasparente sia dalla “base” della corp verso i segretari di dipartimento,sia dai vari segretari verso il CDA. In questo modo il CDA, ben al corrente di tutti gli aspetti della Corp, sarà in grado di prendere decisioni rapidamente, avendo sotto mano tutti i dati aggiornati e pronti per valutare l’impatto di determinate azioni della corporazione.



Al raggiungimento di un certo numero di DMP, tali da accedere al grado di Sovrintendente, a ciascun CMDR verrà data la possibilità di chiedere l’assegnazione ad un dipartimento, ai fini ruolistici e di “status quo”. Questa appartenenza verrà riconosciuta su Discord e sul forum tramite apposite grafiche o colori o altri mezzi di riconoscimento.



Responsabilità

Ogni corporato è responsabile delle sue azioni che devono sempre dirigere verso il bene della corporazione. Ad ogni corporato viene lasciato ampio margine decisionale di come agire per supportare la Corporazione ma è importante che agisca sempre nel rispetto delle indicazioni emanate dalle varie figure dirigenziali della corporazione. Ai corporati viene richiesto di avvisare i propri referenti di dipartimento o il Sindacato Vitruviano qualora intendano prendersi dei periodi sabbatici in modo tale da poter gestire al meglio i vari carichi di lavoro. Ai corporati che non fanno pervenire loro notizie per molto tempo verranno revocati i privilegi di membri della Corporazione e dovranno sottomettere una richiesta di reintegro nell’organico per ottenerli nuovamente. I Segretari di Dipartimento e il rappresentante del Sindacato Vitruviano hanno la responsabilità di riferire al Consiglio di Amministrazione lo stato generale del loro dipartimento (nel caso del Sindacato l’andamento generale della Corp e di tutti i corporati non inquadrati in specifici dipartimenti) per informarlo di eventuali criticità o cali di forza lavoro. Il Segretario degli Affari Interni e il Segretario di Stato hanno la responsabilità, assieme al CEO, della direzione verso cui viene impiegata la forza lavoro della Copr nel perseguire il proprio obbiettivo di espansione e consolidamento come prima forza economica, politica e sociale nella bolla civilizzata.



Nomine e destituzioni

Il CEO (amministratore delegato) è a vita, viene sostituito per abdicazione, per sfiducia da parte di entrambi i segretari del CdA e dei 5 segretari di dipartimento. Il CEO viene nominato per elezione da parte dei segretari di dipartimento e del CDA, le candidature possono essere sottoposte da chiunque sia nella corporazione da più di un anno e che sia sempre rimasto attivo e che abbia più di 45 DMP. Sarà eletto CEO il candidato che supererà il 50% +1 dei voti a favore. In caso contrario sarà previsto il ballottaggio tra i due candidati con la maggiore percentuale di preferenze.

I due Segretari del CDA (segretario di Stato e segretario agli Interni) sono singolarmente nominati dal CEO. Entrambi sono soggetti a conferma semestrale da parte del CEO, sentito il parere dell’altro segretario; la conferma sarà separata di tre mesi tra i due Segretari in modo tale da garantire continuità in caso di sostituzione. I segretari di dipartimento, a eccezione del Rappresentante del Sindacato Vitruviano, sono nominati dal CDA e soggetti a conferma trimestrale da parte dello stesso, in modo tale da avere una pronta rotazione in caso di assenza o defezioni o cali di interesse/competenza. Il Sindacato eleggerà il suo rappresentante semestralmente tra i corporati, a maggioranza relativa tra tutti i candidati proposti. Per proporsi non vi sono requisiti, se non una presenza in corporazione di più di tre mesi. In caso di palese e non giustificata assenza, il CDA può - d’ufficio - rimuovere il rappresentante del sindacato prima della scadenza naturale del suo mandato e provvedere alla sua sostituzione tramite regolari elezioni.



Modifiche allo Statuto

Lo statuto è modificabile, anche su proposta del Collegio di Direzione, ma ogni modifica dovrà essere approvata all’unanimità da parte del Consiglio di Amministrazione per poter aver effetto.



Lore, alcuni spunti

La corporazione è un organismo avente fini, vita, mezzi di azione superiori per potenza e durata a quella degli individui divisi o raggruppati che la compongono. E una unità morale, politIca ed economIca che si realizza completamente nello stato corporativo vitruviano.

Aprire un thread di presentazione sul forum nella apposita sezione, "presentazione nuovi CMDRs" ed entrare nel server Discord della DaVinci Corp.

il lavoro, sotto tutte le sue forme organizzative ed esecutive, è un dovere sociale-

(BGS) Appartenere alla corporazione comporta la sottoscrizione di un patto sociale vero e proprio. La corporazione si impegna a garantire quali inalienabili diritti ai propri corporati quelli alla vita, alla prosperità, alla sicurezza, alla realizzazione personale, all’istruzione e alla salute; il corporato si impegna a prestare la propria opera a vantaggio della corporazione, e ad anteporre ai propri personali interessi, quelli della collettività corporativa.

I corporati beneficiano del welfare aziendale, quali il diritto ad un impiego, secondo le proprie attitudini, alla sanità e all’istruzione. Gli abitanti dei sistemi controllati, non inquadrati nella vita corporativa, potranno usufruire dei medesimi servizi, previa sottoscrizione di apposita polizza. Per le fasce disagiate sono previste condizioni economiche ad hoc.

Far parte della corporazione garantisce, tra l’altro, il diritto di prelazione sulle offerte di lavoro, rispetto ai non corporati.

L'organizzazione sindacale è libera. Ma solo il sindacato vitruviano, legalmente riconosciuto ha il diritto di rappresentare legalmente tutti i corporati per cui è costituito; di tutelarne, di fronte alla corporazione, gli interessi.

La corporazione, per estensione e potenza ormai considerabile come uno stato corporativo, considera l'iniziativa privata come lo strumento più efficace e più utile nell'interesse della Corporazione. Della propria iniziativa privata essendo una funzione di interesse corporativo, ogni corporato è responsabile di fronte alla corp. Dal conseguimento dell’arricchimento personale, indirizzato dalla corporazione, deriva una reciprocità di diritti e doveri. La direzione di tale opera, spetta ai vertici della corporazione.

L'intervento della corporazione ha luogo soltanto quando manchi o sia insufficiente l'iniziativa privata o quando siano in gioco interessi politici dello stato corporativo. Tale intervento può assumere la forma del controllo, dell'incoraggiamento o della gestione diretta. ( commissariamento dei sistemi )

La corporazione si ispira a principi di umanesimo, etica e compassione. Il dovere e la volontà sono gli strumenti con cui il corporato persegue tali ideali, e, consapevole della missione a cui è chiamato ad adempiere, non può ripudiare a priori la guerra, quando essa viene identificata come il male minore necessario.

I corporati abili al volo, ed in possesso della licenza federale, sono chiamati per loro naturale predisposizione, all’esercizio dell’attività spaziale e se necessario della forza, ogni qualvolta questo sia necessario per la difesa degli interessi corporativi, indipendentemente da grado, funzione aziendale e dipartimento di appartenenza. Tale obbligo si esplica partecipando alle azione di guerra e/o di propaganda, stabilizzazione o destabilizzazione economica e militare e più generalmente secondo quanto indicato dagli organi direttoriali.

Il consiglio di amministrazione è composto dai corporati che si distinguono per meriti, servizio e conseguente peso economico. Il CdA ha funzione programmatica, strategica e consultiva. Esso valuta, pianifica e dispone.
Immagine

Immagine

Il Lonfo non vaterca né gluisce
e molto raramente barigatta,
ma quando soffia il bego a bisce bisce,
sdilenca un poco e gnagio s’archipatta.

Torna a “Regolamento”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

cron