[Farming - Encoded data] Sezione D.R.E.A.M. - Estrazione da sito di schianto

Guide base ed avanzate per sfruttare al meglio le peculiarità del mondo di Elite Dangerous
Avatar utente
Jokonnoh
Maggiore
Messaggi: 187
Iscritto il: lunedì 12 dicembre 2016, 12:09
Piattaforma: PC
bio: www.davincicorp.it/bio.html@437
"mi piace" dati: 4 volte
"mi piace" ricevuti: 49 volte

[Farming - Encoded data] Sezione D.R.E.A.M. - Estrazione da sito di schianto

Messaggioda Jokonnoh » lunedì 24 febbraio 2020, 11:50

Buongiorno Comandanti. Collezionare firmware, patch e roba simile non è assolutamente una cosa facile, quindi armatevi di pazienza, una nave che salta abbastanza e un SRV, direzione HIP 12099, pianeta 1B. Qui troverete il luogo di schianto del leggendario comandante Jameson, eroe della prima guerra contro i Thargoid, e quattro data point contenenti le ultime registrazioni del suo diario di bordo.
► Mostra testo
Con l'aiuto della torretta del vostro SRV, che avrete piazzato sapientemente più o meno a metà strada tra di essi, estraete i log e gli encoded relativi, che sono Atypical encryption archive, Adaptive encryptors capture, Modified consumer firmware, Cracked industrial firmware. Riloggando a manetta potrete riempire piuttosto rapidamente le vostre scorte. Ovviamente, prima di iniziare il viaggio di andata, abbiate la furbizia di scambiare i sopra citati dati con altri, in modo da massimizzare l'efficacia della raccolta ma BADATE BENE! Modified consumer firmware e Cracked industrial firmware vengono rilasciati in maniera molto ridotta rispetto agli atri due tipi, quindi al massimo ne raccoglierete una quindicina prima di riempire Atypical encryption archive e Adaptive encryptors capture, quindi tenetene conto e valutate di scambiarne una ventina giusto se già avete già gli slot pieni. Dopo aver riempito le stive dedicate, non vi rimarrà altro che tornare a casa soddisfatti o, se avete intenzione di fare man bassa di tutti i dati che vi mancano, andare nella stazione Lobachevsky Station, sistema Antal, che dista 107 anni luce circa, e scambiare i dati appena raccolti.
Questo metodo è il più veloce conosciuto, gli altri, come la scansione delle wake e quella delle navi o quella dei data point, vi garantiranno comunque un discreto numero di dati ma non saranno altrettanto lesti.
Buona fortuna la fuori.

P.S. Sul pianeta 1A potrete trovare l'avamposto abbandonato "Stack", contenente un po' di materiali manufactured di bassa qualità e un data point la cui lettura vi frutterà circa 800.000 crediti, potrebbe valere la pena farci una visita.
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
Immagine
Immagine

Good luck out there!

Torna a “Guide”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti

cron