[Diario di Bordo] CMDR Feudaltuna

Sezione dedicata ai diari di bordo e biografie dei vostri CMDR
Avatar utente
Feudaltuna
Ammiraglio in Capo
Messaggi: 458
Iscritto il: venerdì 30 giugno 2017, 0:38
Piattaforma: PS4
bio: www.davincicorp.it/bio.html@553
"mi piace" dati: 135 volte
"mi piace" ricevuti: 128 volte

[Diario di Bordo] CMDR Feudaltuna

Messaggioda Feudaltuna » venerdì 19 ottobre 2018, 11:55

Home System DVC

[Comandante, ricevo una trasmissione in entrata con priorità massima]

La voce di Ambra mi ridestò da uno stato di sonnolenza. Dopotutto, rientrato in bolla, ero tornato alla normale routine ed ero ancora intento a trasferire i dati acquisiti in esplorazione nei vari sistemi di appartenenza della Da Vinci Corp.
"Che sarà mai adesso - dissi a voce alta mentre mi trovato nell'abitacolo del mio fido Seagull, per niente provato dagli oltre 10mila LY percorsi - Ambra, visualizza il mittente".

[Signore, si tratta del Consiglio DVC, in particolare dell'ammiraglio in capo @Frigna the Hutt]

A quelle due parole sobbalzai, avendo quasi il sentore che pure il tono di voce di Ambra fosse cambiato nel darmi quella comunicazione: "Sullo schermo", dissi senza attendere nemmeno una frazione di secondo.

Tenente Feudaltuna, è convocato con la massima priorità in Sala del Consiglio per comunicazioni importanti che la riguardano


Un brivido corse lungo tutta la mia schiena fino a quasi elettrizzare un ciuffo di capelli in testa. Già la parola tenente suonava ancora nuova nella mia mente, figurarsi essere convocato dal Consiglio. Non mi sentivo così irrequieto dal mio primo incontro con l'ammiraglio @Asamith.
"Ambra, imposta la rotta e invia messaggio di ricevuta conferma"

[Affermativo]

Mi trovavo a solo un salto di distanza, dopotutto il mio Asp non aveva problemi di distanze da percorrere. Ma dovetti comunque fare una deviazione tecnica nei miei alloggi: una postilla alla comunicazione richiedeva di indossare l'alta uniforme.

Bastò poco per farmi arrivare a destinazione: "Ambra, richiedi i permessi per il docking, attracco standard".

[Negativo, signore]

"Puoi ripetere, Ambra? - esclamai - diavolo di un porco. Mi chiamano con massima priorità e poi mi negano il permesso di attracco..."

[Signore, il permesso di attracco è stato consentito, ma non a livello standard"]

"Spiegati meglio", risposi in modo ancora più irrequieto.

[Le è stato consentito l'attracco nell'area riservata alle alte cariche in visita. Insomma, a uno dei posti riservati al Consiglio e alle ambasciate diplomatiche]

Un altro brivido attraversò la mia schiena, più forte del precedente, se possibile: "Attracchiamo", dissi con un filo di voce.
Le procedure furono rapide: l'area riservata, dopotutto, era in un canale di volo interno decisamente più sgombero rispetto ai soliti moli d'attracco.
Appena uscito dall'abitacolo non ebbi nemmeno il tempo di girarmi che un attaché del Consiglio mi sussurrò di seguirlo: "Da questa parte, tenente", si limitò a dire indicandomi la strada con un eloquente, ma garbato, gesto della mano destra.
L'inquietudine stava aumentando: per uno abituato a lavorare nell'ombra la convocazione in Consiglio poteva significare poche cose e tutte - a mio parere - estremamente brutte: "Qualcosa dev'essere andato storto e vogliono la mia testa", dicevo tra me e me mentre mi addentravo lungo le paratie che portavano al quartier generale della DVC.
"Ci siamo quasi", disse l'attaché con un filo di voce. "Posso sapere il motivo della convoc...". Non riuscii nemmeno a finire la frase che venni fermato: "Le diranno tutto loro". Quel "loro" risuonava inquietante: più di una raffica di rail gun su un sidewinder nuovo di fabbrica.

Arrivai di fronte al portone di ingresso su cui campeggiava il logo vitruviano e il motto della corp: Per aspera ad astra.

"La stanno attendendo", sussurrò al mio orecchio l'attaché prima di svanire dalla mia vista.
Ero solo, lì, davanti al portone ancora chiuso.
Feci un respiro profondo: "Coraggio - dissi deglutendo a fatica - si va in scena".

Spinsi il portone a doppia anta. Un sistema ancora manuale che dava un che di importanza alla sala che mi si stava per dischiudere agli occhi.
Erano lì, seduti alle loro postazioni: tutti i consiglieri della DVC, alcuni solo conosciuti di sfuggita, altri incontrati per missioni top secret e altri ancora mai visti di persona. Al centro, imponente, si stagliava la figura di @Frigna the Hutt...

"Benvenuto", disse @Frigna the Hutt. Fu proprio lui a rompere il silenzio. Un saluto che rimbombò nella sala adornata con le bandiere ufficiali e con gli stemmi di tutte le sezioni che annoverava la Corp.
"Venga avanti, tenente", disse ancora. "Non faccia il timido, da quel che mi dicono di lei non è un ruolo che le si addice".
A quelle parole accennai un sorriso e feci qualche passo in avanti: "Ammiraglio - dissi - signori consiglieri", salutai con fare magniloquente, ma palesemente a disagio: gocce di sudore già stavano imperlando la mia fronte, anche se qualcosa - dal tono usato dall'ammiraglio - mi diceva che forse potevano trattarsi, dopotutto, di notizie non propriamente cattive.

Rimasi in piedi e attesi. Avevo gli occhi puntati addosso: da @Asamith che sogghignava sornione, passando per @CMDR floc, @Piv, @mamurra, @FBO80, @Sawyer, @Aioria, @darkorizon, @Wedge Skyrider, @Veonor, @Vroxigar. Anche i loro volti avevano un'espressione rilassata.

Inspirai a pieni polmoni, l'espressione facciale sempre tesa e in una posa rigida, marziale, forse fin troppo.

"Tenente Feudaltuna - tornò a parlare @Frigna the Hutt - le faccio intanto, a nome del Consiglio, i complimenti per la sua fresca promozione".

"Gra...". Di nuovo non riuscii a terminare la frase che l'ammiraglio mi bloccò con un gesto fermo ed eloquente della mano: "Non mi ringrazi - proseguì, non ancora perlomeno". Il cuore batteva come se fosse stato colpito da una scarica di plasma e la mia concentrazione era ormai al limite dell'esaurimento nervoso...

"Si starà chiedendo il motivo di questa convocazione", disse ancora l'ammiraglio in capo. "Grazie al cazzo, mi state tenendo sulla graticola da dieci minuti ormai", sarebbe stata la mia risposta più eloquente. Ma ovviamente venne solo pensata.

@Frigna the Hutt prese un lettore ottico e iniziò a leggere una formula che pareva standard, ma suonava comunque imponente detta da lui: "Per i suoi formidabili meriti sul campo, la sua abnegazione alla Corp - nell'iniziare la lettura nel frattempo tutti i consiglieri si alzarono in piedi - i suoi sforzi nell'arruolare nuovo personale e nell'addestramento a loro profuso - fece una pausa, guardandomi dritto negli occhi - le conferisco la nomina di consigliere". Un applauso scattò subito dopo l'ultima parola.

Il mio sguardo doveva essere tra l'incredulo e il non so che cosa nemmeno io: "Consigliere, io?", dissi tra me e me. La carica arrivava quasi come un fulmine a ciel sereno. Cercai di mantenere un dignitoso contegno: la tensione non si era ancora allentata. Al contrario: forse era addirittura aumentata.

"Può dire qualcosa, non resti imbambolato". Disse @Frigna the Hutt facendo scoppiare a ridere i restanti consiglieri.
Probabilmente ero rosso più della divisa della sezione ACI. Mi scrollai di dosso lo sguardo inebetito e iniziai a parlare: "Non so... - mi interruppi subito. Quello era il modo più stupido per iniziare una frase dopo un annuncio del genere - Ammiraglio, consiglieri - ripresi a parlare - per me è un onore essere qui e ricevere questa promozione, a dire il vero inaspettata, anche se desiderata, ammetto... Il mio impegno per la corp sarà mantenuto ai massimi livelli possibili e non rimarrete delusi". Avrei voluto proseguire chiedendo quali mansioni mi sarebbero state accordate ma il Consiglio mi interruppe: "Non è tempo per queste cose - dissero praticamente all'unisono - ora è il tempo di festeggiare. Ci sarà tempo, dopo, per parlare di cose serie. Tanto avrà molti arretrati da leggere. Forse un po' meno di altri suoi predecessori, vista la casacca DVSEO che indossa" Fu @Asamith a proferire queste ultime parole, facendomi un eloquente occhiolino.

Alcuni inservienti iniziarono a portare un sontuoso banchetto nella sala del Consiglio. I doveri potevano - per ora - attendere. Era il momento delle congratulazioni e delle pacche sulle spalle...
Immagine


Non c'è niente di misterioso per un marinaio se non il mare stesso, che è padrone della sua esistenza e imperscrutabile come il destino

Avatar utente
Frigna the Hutt
Capitano
Messaggi: 1701
Iscritto il: sabato 3 ottobre 2015, 0:26
Località: Mantova
Piattaforma: PC
bio: www.davincicorp.it/bio.html@53
"mi piace" dati: 165 volte
"mi piace" ricevuti: 763 volte

[Diario di Bordo] CMDR Feudaltuna

Messaggioda Frigna the Hutt » venerdì 19 ottobre 2018, 17:23

Immagine

"Complimenti consigliere Feudaltuna. Ora veda di offrire da bere a tutti.. "
Immagine

Avatar utente
Feudaltuna
Ammiraglio in Capo
Messaggi: 458
Iscritto il: venerdì 30 giugno 2017, 0:38
Piattaforma: PS4
bio: www.davincicorp.it/bio.html@553
"mi piace" dati: 135 volte
"mi piace" ricevuti: 128 volte

[Diario di Bordo] CMDR Feudaltuna

Messaggioda Feudaltuna » mercoledì 16 gennaio 2019, 17:45

Ufficio personale - Wolf 1230

[Tenente, c'è una comunicazione in entrata da parte del cmdr @PROTO TITANIO, gliela passo?]

La voce di Ambra mi distrae dalle mie faccende: "Comunica al sergente che gli sto per inviare una comunicazione ufficiale e che la legga con attenzione", dico con tono pacato.

[Come desidera, tenente]

Questa faccenda mi aveva fatto perdere fin troppo tempo, distogliendomi da attività sicuramente più gratificanti, quali per esempio entrare a bordo di uno dei miei vascelli... "Vediamo un po'... Ambra, avvia registrazione vocale".

[Registrazione vocale avviata]

"Sergente @PROTO TITANIO, in riferimento alla sua istanza, protocollata agli effetti della seguente risposta, le comunico che in seguito a una verifica dei nostri database di guerra, in particolare riguardo alla guerra denominata Tawilya 2, ci siamo resi conto di una corruzione dei dati che ha impedito una corretta attribuzione dei meriti di guerra da lei ottenuti. In seguito alla verifiche, si è stabilito che il suo file aveva ricevuto delle modifiche non comunicate per tempo, al limite della manomissione, che avrebbero impedito l'attribuzione, a suo carico, di 3 Da Vinci Merit Point.
Quando avrà modo di avere accesso al suo profilo personale, noterà che i dati sono stati ricalibrati e aggiornati di conseguenza.
Tengo a precisare che, nel malaugurato caso ci si dovesse trovare ad affrontare nuovamente casi del genere, basterà comunicare per tempo a qualsiasi responsabile della sezione le informazioni in suo possesso per agevolare il processo di ricostruzione dei database corrotti. Saprà bene che la Corp sta subendo in quest'ultimo periodo una serie di attacchi deliberati alla manomissione e al malfunzionamento dei sistemi basilari di governo del nostro vasto territorio: comprenderà che situazioni del genere possono sfuggire al controllo. Da questo punto di vista è necessario uno sforzo personale e di tutti per segnalare per tempo eventuali criticità ed evitare che si ripetano per la salvaguardia dell'onore e dei territori della Corp".
Firmato, consigliere Feudaltuna - tenente DVSEO".

Ambra, codificare il messaggio e inviarlo al destinatario.

[Codifica incorso, messaggio inviato]

"Ottimo - esclamo alzandomi in piedi - Ambra, un'ultima cosa: appronta il mio Seagull per un decollo immediato".

[Affermativo]

"Addio scartoffie..."
Immagine


Non c'è niente di misterioso per un marinaio se non il mare stesso, che è padrone della sua esistenza e imperscrutabile come il destino

Avatar utente
Feudaltuna
Ammiraglio in Capo
Messaggi: 458
Iscritto il: venerdì 30 giugno 2017, 0:38
Piattaforma: PS4
bio: www.davincicorp.it/bio.html@553
"mi piace" dati: 135 volte
"mi piace" ricevuti: 128 volte

[Diario di Bordo] CMDR Feudaltuna

Messaggioda Feudaltuna » lunedì 28 gennaio 2019, 10:46

Sistema ▓▓▓▓▓▓
Orbita attorno alla stazione di ▓▓▓▓▓▓
Vascello ▓▓▓▓▓▓

[Signore, ricevo una serie di messaggi in codice, autorizzazione DVSEO, in entrata - priorità massima]

"Sullo schermo, Ambra, arresto totale dei motori, mantenersi in orbita stazionaria superiore". Era da tempo, ormai, che non sentivo più l'adrenalina pompare e crescere nel mio sangue. Leggevo con attenzione il messaggio arrivato dall'ammiraglio @Asamith e gli ordini - immediati - che impartiva. "Siamo di nuovo in gioco", esclamavo tra me e me mentre impostavo la nuova rotta di destinazione e apportavo le modifiche del caso al mio Seagull.

"Ambra, cambio di programma, richiedi un dock immediato alla stazione ▓▓▓▓▓▓ e chiedi di approntare per il decollo immediato la nave ▓▓▓▓▓▓, protocollo charlie omega 7, cancellazione immediata di tutti i file di log dalla stazione di partenza. Nessuno deve sapere da dove partiamo e dove siamo diretti".

[Appronto le sue richieste, signore. Il vascello ▓▓▓▓▓▓ sarà pronto al decollo prioritario dal dock numero ▓ in 5 minuti]

Pochi istanti dopo ero a bordo del vascello preposto alla nuova missione, rotta verso il sistema ▓▓▓▓▓▓ alla massima velocità disponibile. Pochi salti di distanza in realtà per una nave dotata dei più potenti frame shift drive della bolla colonizzata.

► Mostra testo


[In attesa del testo da trasmettere, codifica inserita]

► Mostra testo


[Messaggio inviato]

"Quella vecchia volpe...",dicevo sempre tra me e me: "Vediamo cosa faremo uscire dal cilindro questa volta".
Immagine


Non c'è niente di misterioso per un marinaio se non il mare stesso, che è padrone della sua esistenza e imperscrutabile come il destino

Avatar utente
Feudaltuna
Ammiraglio in Capo
Messaggi: 458
Iscritto il: venerdì 30 giugno 2017, 0:38
Piattaforma: PS4
bio: www.davincicorp.it/bio.html@553
"mi piace" dati: 135 volte
"mi piace" ricevuti: 128 volte

[Diario di Bordo] CMDR Feudaltuna

Messaggioda Feudaltuna » mercoledì 30 gennaio 2019, 17:10

Sistema ▓▓▓▓▓▓
Orbita attorno alla stazione di ▓▓▓▓▓▓
Vascello ▓▓▓▓▓▓


[Tenente, ricevo messaggi in ingresso, la criptografia corrisponde alla codifica data in precedenza al gruppo di cmdrs come da suoi ordini]


"Grazie Ambra - rispondevo con tono deciso - lanci gli aggiornamenti sul mio schermo visore"

[Eseguo]

Leggevo con attenzione i dettagli delle informazioni provenienti dal sistema ▓▓▓▓▓▓ oggetto delle mie attenzioni: "Molto bene - affermavo con un sogghigno malcelato - Molto bene". Le operazioni si svolgevano secondo i piani prestabiliti senza particolari intoppi.

[Il gruppo selezionato sembra fare il suo dovere, signore]

"Grazie del commento non richiesto, Ambra". Avrei dovuto decidermi se rendere la mia IA meno pettegola o se permetterle maggiormente di darmi suggerimenti in merito: "Comunque sì, Ambra, tutto sta filando alla perfezione. Ma i momenti duri sono quelli che stanno per arrivare". Feci una lunga pausa, di riflessione. Meditavo sulle conseguenze di quello che sarebbe accaduto da lì a poco. Poi, con pochi indugi chiesi ad Ambra: "Aggiorna la banca dati, mantenere la posizione corrente, minimo di energia ai sensori principali, mantienici i più invisibili possibili".

[Affermativo]

Le diavolerie inventate dalla DVSEO non smettevano di sorprendermi in positivo: "Ambra, dirama gli ordini seguenti:

Contenuto nascosto
Registrati ed effettua l'accesso per visualizzare questo contenuto.


[Invio del messaggio in corso]


"Ambra, un'ultima cosa... Quel pilota aggiuntivo che avevo richiesto, hai trovato il profilo adatto?".

[Sì signore, il nominativo più adatto alle sue richieste risulta essere il sergente
Contenuto nascosto
Registrati ed effettua l'accesso per visualizzare questo contenuto.
, desidera che lo contatti?]


"Procedi Ambra e tienimi aggiornato".
Immagine


Non c'è niente di misterioso per un marinaio se non il mare stesso, che è padrone della sua esistenza e imperscrutabile come il destino

Avatar utente
Feudaltuna
Ammiraglio in Capo
Messaggi: 458
Iscritto il: venerdì 30 giugno 2017, 0:38
Piattaforma: PS4
bio: www.davincicorp.it/bio.html@553
"mi piace" dati: 135 volte
"mi piace" ricevuti: 128 volte

[Diario di Bordo] CMDR Feudaltuna

Messaggioda Feudaltuna » lunedì 25 marzo 2019, 16:23

Sistema ▓▓▓▓▓▓
Orbita stazionaria attorni al pianeta ▓▓▓▓▓▓
Vascello ▓▓▓▓▓▓

"Ambra, aggiorna il database completo e depenna i seguenti nominativi [segue elenco criptato]"

[Computo, tenente, resti in attesa]

"Grazie Ambra". Il mio tono di voce tradiva le mie contrastanti sensazioni: rabbia, irritazione, sollievo (da un certo punto di vista), desiderio di vendetta. "Era il mio primo ordine, le mie leali ancelle, la mia tavola rotonda... Come diavolo può essere successo. Quali infiltrazioni malevole si sono susseguite negli eventi da non essermene accorto in anticipo".
Ai posteri l'ardua sentenza: rimane l'amaro, l'amaro di un duro lavoro portato avanti per poi osservare i suoi frutti cadere lontano dall'albero.
Sic transit gloria mundi


[Database aggiornato, signore. Lo può visualizzare sullo schermo]

"Ambra, effettua un controllo incrociato su tutti i contatti avuti dalla lista dei depennati rispetto al resto dei cmdr della Flotta"

[Analisi in corso, posso sapere a cosa le serve?]

La domanda avrebbe avuto come risposta standard un "fatti i fatti tuoi", ma scelsi di rimanere nell'alveo della cordialità con l'unica intelligenza artificiale di cui mi potessi fidare al momento: "Ridefinisco gli schemi e li riorganizzo", risposi senza malcelare un certo fastidio, nonostante non stessi parlando con una persona reale".

[Dagli incroci non risultano esserci particolari evenienze, signore. Computo due contatti - non autorizzati secondo i database di comunicazione. Chiunque lo abbia fatto non ha criptato a dovere la comunicazione]

"Tse, pivellini", dissi tra me e me prima di rispondere ad Ambra: "Nominativi sullo schermo"

[Sono i cmdr ▓▓▓▓▓▓ e ▓▓▓▓▓▓ e ▓▓▓▓▓▓]

"Grazie Ambra", dissi meditando poi per un breve momento.
"Ambra, apri un canale criptato con l'ammiraglio @Asamith, priorità assoluta"

[Canale aperto]

"Ammiraglio @Asamith, ritengo doveroso informarla che, a seguito dei fatti recenti, sto eseguendo una serie di indagini approfondite volte a evitare che si ripetano situazioni così sgradevoli e potenzialmente pericolose per la DVC in futuro. Da una verifica preliminare non sembrano risultare contatti pericolosi. L'unico... Potrebbe rivelarsi interessante ai nostri fini comuni. Come lei sa, sto tenendo d'occhio una giovane recluta che potrebbe rivelarsi promettente. Si tratta del sergente
Contenuto nascosto
Registrati ed effettua l'accesso per visualizzare questo contenuto.
. Si sta rivelando una risorsa interessante, in grado di comprendere, senza fare troppe domande, i meccanismi di "governo" che mettiamo in atto. Sicuramente c'è molto lavoro da fare, ma mi chiedevo se in via preliminare, si potesse fissare un incontro - lei sai dove - per mettere sul piatto alcuni comportamenti standard. Non da meno: il sergente in questione pare abbia avuto dei contatti con ▓▓▓▓▓▓ [messaggio criptato] e potrebbe essere un'interessante pedina a nostro vantaggio, se fosse il caso". Un altro contatto è attualmente sotto indagine, ma non dovrebbero esserci problemi di sorta a riguardo".

"Ambra, invia il messaggio"

[Messaggio inviato, signore]

Scuotevo la testa, ancora in effetti non ero in grado di capacitarmi dell'accaduto. La comunicazione dei fatti al resto del Chief Executive office fu dolorosa e anche il resto del lavoro da svolgere non fu dei più facili, una volta ricevute le direttive ufficiali.

tu quoque brute fili mi
Immagine


Non c'è niente di misterioso per un marinaio se non il mare stesso, che è padrone della sua esistenza e imperscrutabile come il destino

Avatar utente
Feudaltuna
Ammiraglio in Capo
Messaggi: 458
Iscritto il: venerdì 30 giugno 2017, 0:38
Piattaforma: PS4
bio: www.davincicorp.it/bio.html@553
"mi piace" dati: 135 volte
"mi piace" ricevuti: 128 volte

[Diario di Bordo] CMDR Feudaltuna

Messaggioda Feudaltuna » giovedì 4 luglio 2019, 14:13

Sistema Wolf 1230
Guidoni Dock
Ufficio dell'ammiragliato

C'era ancora una grande via vai di persone, tra attendenti, addetti stampa della DVC, giornalisti del Corriere Vitruviano. Come dargli torto... Gli ultimi giorni erano stati davvero intensi: le dimissioni di @Frigna the Hutt, inattese per molti, avevano gettato nello scompiglio gran parte della Corp, compreso il Consiglio stesso, non del tutto preparato ad eleggere un successore. Uno scossone, insomma, che aveva gettato molti nel panico e che aveva portato, frettolosamente, a una ridda di dicerie incontrollate tra colpi di stato da parte della DVSEO, giochi di potere non meglio precisati e via dicendo... In questo clima si era arrivati a un'elezione a dir poco turbolenta, di quelle che nei territori amministrati dalla DVC se ne parlerà ancora per molto tempo. Ma i giochi erano fatti, i dadi erano stati tratti ed era il tempo di riprendere le fila, le redini della corporazione più potente della Galassia conosciuta

"Ambra, riportami lo stato attuale di tutti i sistemi DaVinci ed elencami quelli con le fluttuazioni maggiori di percentuale"

Da ammiraglio non si erano perse le buone abitudini e la mia intelligenza artificiale rimaneva l'attendente più fidato di tutti

[Buongiorno ammiraglio, computo la sua richiesta]

Nell'attesa ne approfittavo per rimettere in ordine la marea di pratiche che mi erano finite addosso: riorganizzazione del personale, piani di difesa, piani di espansione, alleanze possibili ed immaginabili e la nuova questione sul campo: la nostra alleanza con Li Yong-Rui.

"Ambra - aggiungevo alle richieste - Aggiornamento anche sulla situazione tattica di Holvandalla e del resto della bolla LYR"

[Computo, signore]

Sì, da un certo punto di vista svestire la casacca viola ancora mi straniva, il peso della responsabilità si faceva sentire sempre di più sulle mie spalle. Ma erano sensazioni passeggere, gioco forza: la mole di lavoro, di contatti da mantenere attivi era tale da non concedersi considerazioni, neppure quelle più personali.

[Signore, sto riportando i dati richiesti sul suo holo-visore principale]

"Grazie Ambra".

- Sistema ...
- Stazione di...
- Situazione gialla
- Espansione prevista...
- Situazione Power Play...


Davanti ai miei occhi sfilavano centinaia di dati: politica, percentuali, stato della popolazione, armamenti, produzione di cibo, di prodotti tecnologici, aggiornamenti tattici e diplomatici...

[Signore, secondo i miei calcoli, si presentano alcune situazioni potenzialmente a rischio]

"Lo vedo, Ambra. Grazie. Ce ne stiamo occupando"

Storcevo il naso anche se sapevo che non erano situazioni per cui ci si dovesse realmente preoccupare.

"Ambra, contatta l'ammiraglio @Asamith e invia il seguente messaggio, sotto criptografia, ovviamente: ammiraglio, so che sarà tutto sotto il suo controllo, ma gradirei comunque un ragguaglio sulla situazione diplomatica con i nostri alleati di ▓▓▓▓▓▓ e i ▓▓▓▓▓▓, grazie".

[Messaggio inviato]

"Ambra, un'ultima cosa: voglio sul mio tavolo il rapporto completo sul rendimento operativo della Corp: documenti, spese finanziarie, bilancio, operatività, tutto quello che riesci a trovare, a maggior ragione se secretato".

[Certo, ammiraglio: provvederò nel più breve tempo possibile]

Ambra era sempre rassicurante, anche dove il percorso sarebbe potuto sembrare impervio, lei faceva tutto facile. Beata fiducia nelle intelligenze artificiali: "La perfezione degli algoritmi", dicevo tra me e me.

"Un'ultima cosa, Ambra"

[Signore?]

"Invii un messaggio all'ammiraglio emerito @Sawyer: mi dicono che vi siate divertiti in quel nuovo locale gestito direttamente da lei. Mi deve una bottiglia del più pregiato brandy della galassia. Lo consideri un risarcimento per non avermi invitato".

[messaggio inviato]
Immagine


Non c'è niente di misterioso per un marinaio se non il mare stesso, che è padrone della sua esistenza e imperscrutabile come il destino


Torna a “Diari di bordo”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti